Category: Assistenza

Centro SLA di Padova: un nuovo case-manager e contatti dedicati

Centro SLA di Padova: un nuovo case-manager e contatti dedicati

associazione ASLA continua a sostenere il Centro SLA di Padova

finanziando la presenza di un case manager disponibile per i malati e i familiari.

Per contattare l’ambulatorio è possibile telefonare al numero:

049/8214261, chiedendo di Serenella Salmaso.

E’ anche disponibile un cellulare dedicato per pazienti affetti da SLA ed è il seguente:

334/9311619, attivo dalle ore 11.00 alle ore 12.00, dal lunedì al venerdì.

Un progetto finalizzato a stabilizzare un neurologo presso il Centro SLA di Padova

Un progetto finalizzato a stabilizzare un neurologo presso il Centro SLA di Padova

Asla, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera di Padova e l’Università Patavina, vuole raccogliere fondi per realizzare un progetto importante dal titolo “UN CERVELLO PER LA SLA”

Il progetto mira a stabilizzare la posizione di un neurologo nell’equipe del Centro SLA di Padova, finanziando un POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO, per 36 mesi, presso l’Università Patavina.

Continue reading

Per emergenze è possibile chiamare la C.O.T. dell’ULSS 6 Euganea

Per emergenze è possibile chiamare la C.O.T. dell’ULSS 6 Euganea

1717In caso di emergenze, anche per paziente assistiti a domicilio e che necessitano di Cure Palliative

è possibile chiamare la Centrale Operativa Territoriale dell’Ulss 6 Euganea

al seguente numero: 800804850

Il responsabile del Servizio Cure Palliative dell’Ulss 6 Euganea, Dott. Gagliardi, ha riferito ad Asla che stanno predisponendo un piano di intervento in caso di malati di SLA che necessitano di assistenza urgenza a domicilio, anche per problemi respiratori.

Il numero della C.O.T. è un numero gratuito con registrazione della chiamata.

Continue reading

Inps, via al nuovo piano di assistenza domiciliare per famiglie con disabili

Inps, via al nuovo piano di assistenza domiciliare per famiglie con disabili

Dal 1° marzo i dipendenti e i pensionati pubblici con un familiare disabile potranno chiedere di accedere al nuovo programma “Home care premium” che prevede un contributo economico mensile fino a 1.000 euro per pagare “l’assistente familiare” (il/la badante che si prende cura della persona in situazione di difficoltà). Si possono presentare le domande fino al 31/3/2017. Il piano è stato presentato dal presidente Inps, Tito Boeri, che ha spiegato come al momento sia limitato ai dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione che contribuiscono alla gestione con lo 0,35% sulle retribuzioni dei  lavoratori in servizio e con lo 0,15% versato su base volontaria dei pensionati oltre che dagli interessi su prestiti e mutui concessi agli iscritti.

Continue reading

Un nuovo progetto per la gestione integrata dei malati di SLA di Verona

Un nuovo progetto per la gestione integrata dei malati di SLA di Verona

La Fondazione Cariverona ha finanziato il progetto presentato dall’associazione Asla da titolo “Gestione integrata della presa in carico dei malati di SLA”.

Il Progetto si prefigge di migliorare la qualità di vita dei malati con SLA e dei loro familiari nella zona di Verona, integrando la presa in carico multidisciplinare esistente presso il poliambulatorio di Marzana con figure professionali e attività di tipo socio-riabilitativo sia domiciliare che ambulatoriale e prevedendo un servizio di trasporto organizzato per malati.

Continue reading

Posti RESIDENZIALI RISERVATI per malati di SLA

Posti RESIDENZIALI RISERVATI per malati di SLA

Riteniamo molto importante informare che la Regione Veneto, con Deliberazione di Giunta Regionale n. 739 del 14/5/2015, ha assegnato alle Aziende Ulss n. 54 quote di rilievo sanitario di elevata intensità (cioè posti in strutture residenziali con alta assistenza sanitaria) RISERVATE per i malati di SLA.

Le quote residenziali possono essere utilizzate sia per il sollievo (per esempio dopo una fase acuta di malattia o per un ricovero temporaneo), sia per interventi di residenzialità di lunga durata o permanente.

Continue reading

Per chi ha bisogno di badanti e di assistenza burocratica per l’assistenza familiare

Per chi ha bisogno di badanti e di assistenza burocratica per l’assistenza familiare

Per chi avesse necessità di trovare badanti e assistenti familiari a domicilio, segnaliamo il servizio offerto da “BadaBen”.
Si tratta di un’organizzazione non profit che si occupa di assistenza domiciliare alle persone non autosufficienti, anziane e disabili, nelle provincie di Padova, Vicenza, Venezia e Treviso.

Riferimenti
BadaBen Assistenza Familiare
Via L. Ariosto n. 49
35131 Padova
Tel. 049/8075194
mail: padova@badaben.it

Continue reading

In FVG istituito il Registro Regionale per le libere dichiarazioni anticipate di trattamento

In FVG istituito il Registro Regionale per le libere dichiarazioni anticipate di trattamento

La Regione Friuli Venezia Giulia ha promulgato e pubblicato la Legge 13 marzo 2015 n. 4: “Istituzione del Registro Regionale per le libere dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario (DAT) e disposizioni per favorire la raccolta delle volontà di donazione degli organi e dei tessuti”. La legge è stata pubblicata sul Bur del 18/3/2015.
Il testo della legge è consultabile al sito della Regione FVG qui sotto indicato.

images

X